Agnello ai carciofi

FORMATO: Vaso da 450g – 900g o Vaschetta da 2Kg
AGGIUNTA CONSIGLIATA: Buccia di limone grattata o sfoglie di tartufo

SENZA GLUTINE, SENZA LATTOSIO E PROTEINE DEL LATTE

16.5054.00 IVA inclusa

Svuota
Wishlist Wishlist Wishlist
CodiceAac Categoria Tags, , ,
Chiudi

Ingredienti

Ingredienti

Carciofi (55%) carne di agnello, acqua, vino bianco , olio EVO, amido di mais, fibra di patata, sale, pepe aglio erbe aromatiche
Chiudi

Consigli dello Chef

Consigli dello Chef

Oramai non è più un simbolo della Pasqua ma molte famiglie continuano a consumare agnello o capretto come da tradizione, oggi  l’agnello si trova in tutti i ristoranti e nelle case, e la versione con i carciofi appartiene alla tradizione Umbra e, visto che son cittadino del Cuore verde d’Italia, ve lo propongo così. Per completare il piatto potete aggiungere un po’ di buccia di limone grattugiata oppure qualche sfoglia di tartufo.

Utilizzo: scaldate il vaso in acqua calda (20 minuti dopo il bollore) oppure al microonde cosi com’è, completo di clip e guarnizione per 6-7 minuti a 750 watt.

Se il piatto non viene consumato interamente, opportunatamente richiuso e non inquinato da altri alimenti può essere conservato in frigorifero fino a 6-7 giorni dall’apertura.

Chiudi

Informazioni nutrizionali

Informazioni nutrizionali

Valori nutrizionali medi per 100 g di prodotto
Energia 648 Kj
155 Kcal
Grassi 10 g
di cui acidi grassi saturi 1,9 g
Carboidrati 6 g
di cui Zuccheri 0,8 g
Proteine 9,8 g
Sale 0,92 g
Chiudi

Recensioni (0)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Agnello ai carciofi”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cancel

Sapori della tradizione: un antico piatto inimitabile.

La carne di agnello è spesso protagonista delle ricette sarde, ma non solo: si tratta di un piatto della tradizione contadina che fa parte del bagaglio dei sapori tradizionali della nostra Penisola.
Il sapore delicato dell’agnello si fonde perfettamente con il gusto dei carciofi: questo secondo piatto corposo e invitante è perfetto per stupire i commensali.
Vi sono aromi quali il rosmarino e l’alloro che bilanciano i sapori di questa pietanza.
Consigliamo l’aggiunta di un po’ di buccia di limone grattugiata o qualche sfoglia di tartufo per perfezionare il piatto.

Trasformati in uno chef!

Scalda!

 scalda il vaso in acqua calda (20 minuti dopo il bollore) oppure al microonde cosi com’è, completo di clip e guarnizione per 6-7 minuti a 750 watt.

Versa!

Apri il barattolo (attenzione al vapore!) e distribuisci la pietanza nel piatto.

Gusta!

Condisci seguendo i consigli dello chef e gusta il piatto!